Tavolino per il camper

I nostri clienti avevano bisogno di un tavolino nel loro camper VW, da poter utilizzare sia all’interno che all’esterno. Sfortunatamente, nel camper non c’era una staffa idonea ad un tavolo del genere. L’unico spazio offerto dal camper, ideale allo stivaggio del tavolino, sicuro e salvaspazio, era quello tra un armadietto e il portellone del camper.

Per la realizzazione di questa applicazione, sono stati utilizzati i seguenti materiali:

I quattro dischetti di metallo sono stati avvitati sull’armadio e anche i tre magneti piatti con base al neodimio sono stati fissati sul lato inferiore del tavolo, ciascuno su 2 dischi di legno. La difficoltà stava nel fatto che che la piastra MFD del tavolo (densità di fibra media) non reggeva particolarmente bene le viti per via dello spessore del tavolo di 15 mm – lo stesso discorso valeva per l’armadio, dove anche qui avevamo uno spessore di 15 mm, nonostante il compensato più stabile. Ad ogni modo, il carico sui magneti non è risultato particolarmente elevato, neanche quando il tavolo viene estratto. E tre magneti, ciascuno con una forza di tenuta di 17 kg, riescono sufficientemente a mantenere il tavolo in posizione verticale (il quarto disco di metallo sul mobile viene utilizzato solo per la decorazione simmetrica). I feltrini sono incollati al tavolo in alcuni punti per evitare sfregamenti. Il tavolo ora può essere facilmente tirato verso l’alto, anche con il portellone chiuso dall’interno.

 

Così rapidamente e semplicemente, è stata realizzata questa pratica applicazione magnetica come supporto per un tavolo da camper VW, ben riposto!