Rimozione magnetica di un pezzo di metallo dalle ceneri

Uno dei nostri clienti ci ha riportato due modalità magnetiche, con le quali è riuscito a rimuovere magneticamente il metallo dalle ceneri.
Di solito è un’impresa molto brigosa e che richiede tempo.

RIMOZIONE MAGNETICA DI UN PEZZO DI METALLO DALLE CENERI

Ecco quali sono stati i mezzi che son venuti in aiuto:

Il cliente ha eseguito le seguenti azioni:

Applicazione numero 1:
Rimuovere il metallo (viti, chiodi, fili…) dalle ceneri di un falò

  • Ha lasciato raffreddare ben bene la cenere
  • Ponete il ​​magnete in un contenitore non metallico
  • Spostate il magnete sulle ceneri o trascinatelo tra le ceneri
  • Tenete il primo contenitore appoggiato sul secondo. Distanziare questo punto il magnete verso l’alto. I rottami metallici cadranno così nel contenitore di raccolta.
  • Ripetere il processo tutte le volte che è necessario fino a rimuovere tutti i residui di metallo.

Si prega di notare quanto segue:
– Il magnete non deve avere un contatto diretto con il materiale da pulire
– La forza di tenuta del magnete è molto forte e potreste non riuscire a separare il materiale dal materiale se dovesse entrare a diretto contatto col magnete.
– Gli oggetti metallici a volte sono difficili da rimuovere.
– Le ceneri sporcherebbero anche il magnete. I 2 contenitori invece aiutano proprio in questa azione nel tenerlo pulito.

Cosa evitare:
– Di farsi male. Fare attenzione a non schiacciarsi le dita tra il magnete e gli oggetti metallici. Potreste farvi dei lividi!

RIORDINO DEL VOSTRO GARAGE e officina

Applicazione numero 2:
Raccolta differenziata / riordino in garage / officina:
Rimozione di piccole parti metalliche come viti, chiodi e dadi.
Trucioli di metallo da fresatori e trapani.

  • Ponete il ​​magnete in un contenitore non metallico
  • Lasciate che questo circoli sul pavimento / o area circostante
  • Tenete il primo contenitore sul secondo. Rimuovete il magnete verso l’alto. I rottami metallici cadranno anche questa volta nel contenitore di raccolta.
  • Ripetete il processo tutte le volte che è necessario fino a rimuovere tutti i residui di metallo.

Cosa evitare:
– Se ci sono troppi metalli e macchine nell’officina e nel garage, è sufficiente un magnete più debole.
– Il rischio di schiacciamento così , viene a ridursi. 
– Anche l’adesione ad altri oggetti è ridotta utilizzando un magnete più debole.