Ceppo per coltelli realizzato con legno di noce e magneti

Il nostro cliente desiderava un pezzo originale nella sua cucina e ha pensato bene di costruire questo ceppo portacoltelli in legno di noce unico nel suo genere.
Di portacoltelli ce ne sono di diversi modelli, che differiscono notevolmente in termini di design, forma e consistenza. Questo è davvero un esemplare unico.

CEPPO PER COLTELLI IN LEGNO DI NOCE

Ho usato i seguenti materiali per il mio portacoltelli:

Ho lavorato con i seguenti strumenti:

  • Avvitatore a batteria,
  • Punte Forstner da 16 mm e 20 mm
  • Utensile multifunzionale con testa di fresatura e attacco fresa
  • Scalpello
  • Sega giapponese

LAVORAZIONE DEL LEGNO E FISSAGGIO DEI MAGNETI

  • Per prima cosa ho preparato il pezzo di legno: segato, levigato e trattato con vernice all’olio di lino.
  • Con il trapano Forstner da 20 mm ho preforato gli alloggiamenti adatti per inserire le strisce magnetiche piatte, fresandoli con la fresatrice fino allo spessore di 3 mm.
  • Dato che era troppo difficile per me sfondare in superficie a causa del mandrino di centraggio lungo 2-3 mm della punta Forstner, ho deciso di utilizzare la fresa. In alternativa, potete provare comunque cercando di rettificare il mandrino di centraggio.
  • Dopo aver provato a usare soltanto la forza delle strisce magnetiche piatte, ho notato che si riusciva a tenere su solamente coltelli di dimensione più piccola, mentre i coltelli più grandi scivolavano dal manico, essendo molto pesante; non si riusciva quindi a tenerli .
  • Anche i coltelli di medie dimensioni „scivolavano“ un po ‚e facevano fatica a rimanere in verticale (questo anche relativamente al baricentro del manico).
  • Così ho deciso di aggiungere per ogni coltello un disco magnetico sopra ogni striscia magnetica, inserite precedentemente. Ho dovuto quindi forare degli alloggiamenti circolari, per inserire i magneti piatti Ø 15,0 x 15,0 mm N45 al nichel – con una forza d’attrazione fino a 14,4 kg. Ho utilizzato il trapano Forstner da 16 mm, che raggiunge uno spessore di 3 mm e ha funzionato perfettamente perché il trapano più piccolo ha un perno di centraggio più corto.
  • Per fissare il porta-lama, ho inserito 5 magneti, penetrando il legno almeno di 1 cm per ciascun alloggiamento, in modo poi da creare una sporgenza di 5 mm.
  • In questo modo, è stato creato un bell’effetto “fluttuante” che spiccava leggermente dalla parete.
  • Ho usato dell’adesivo in resina epossidica per incollare i magneti.
  • È essenziale assicurarsi che tutti i magneti siano incollati contemporaneamente, poiché la colla nell’ugello di miscelazione si indurisce rapidamente (dopo 5 minuti è già indurita al punto che non si possono più inserire, quindi bisogna essere tempestivi).

INDICAZIONI SUI MAGNETI E SULLA COLLA DA UTILIZZARE

Importante: poiché non ho considerato che i dischi magnetici fossero stati posizionati troppo vicino ai magneti a barre piatti, è accaduto che i magneti a barra piatti adiacenti a quelli a disco fossero respinti al di fuori del loro alloggiamento, essendo questi molto potenti, avendo una forza d’attrazione fino a 14,4 kg.
Probabilmente però ha inciso anche la polarità non proprio favorevole. I dischi magnetici da 15 mm hanno un’attrazione così potente, che sono stato impegnato ad assicurarmi di non attirare qualcos’altro.
Per evitare qualsiasi inconveniente, è possibile verificare in anticipo l’effetto della potenza dei magneti e utilizzare un pennarello indelebile per contrassegnare le aree che dovrebbero essere rivolte verso l’alto.
(Poiché avevo già immerso il magnete nella colla, ho mantenuto l’allineamento della polarità in modo da non avere il lato adesivo all’esterno.)

Per fortuna si trattava del primo disco magnetico che ho utilizzato e quindi ho tenuto i due poli opposti con la mano per 5 minuti fino a quando la colla non si è asciugata.

Avevo ordinato un paio di beccucci sostitutivi per la miscelazione della colla, che consiglio vivamente a tutti !!

Così, dopo una breve pausa, sono stato in grado di incollare i restanti dischi magnetici con un nuovo ugello di miscelazione.
E‘ fondamentale sapere che è sufficiente una quantità di colla grande quanto un pisello.
(Nelle foto potete vedere che su alcuni buchi ne avevo utilizzata troppa, cosa tuttavia non grave).

FISSAGGIO DEL CEPPO DI COLTELLI

  • Per fissare il ceppo portacoltelli alle piastrelle, ho posizionato i dischi metallici autoadesivi sui magneti di fissaggio e ho pulito la parete, sgrassandola e asciugandola.
    Praticamente, il giunto delle piastrelle era perfettamente orizzontale e quindi era possibile allineare il porta-lama ad esso. Chiaramente avevo rimosso le lamine dalla superficie e quindi ho potuto comprimere il supporto del coltello insieme ai dischi di metallo contro il muro.
  • Sono intervenuto lateralmente per rilasciare i magneti di sostegno alla parete.
  • Ho fatto in modo che i dischi di metallo si attaccassero ai magneti sulla parete.
    I dischi di metallo da 3 cm hanno fornito una superficie adesiva sufficiente.
    Questo mi ha permesso di apportare in seguito piccole correzioni alla posizione del blocco.
  • Sul bordo inferiore del legno, ho fatto in modo che i dischi metallici non sporgessero.
    Per avere una buona tenuta, ho fatto in modo che fossero posizionati bene al centro dei dischi metallici.

In sintesi, posso dire che sarebbero stati sufficienti meno magneti di sostegno con tale forza.
Se si utilizza l’avvitatore a batteria, prendere nota della profondità richiesta e forare solo verticalmente.
Molto probabilmente un trapano a colonna avrebbe facilitato il processo.
I magneti aderiscono perfettamente.
Niente vacilla ed è tutto fissato a prova di bomba!

Un’alternativa sarebbe stata quella di utilizzare solo i dischi magnetici da 15 x 15 mm senza l’uso aggiuntivo delle barre piatte.
Un piccolo coltello è tenuto in modo affidabile sul retro del coltello.

La variante con le strisce piatte è stata la scelta più idonea. I coltelli possono essere riposizionati in qualsiasi momento.
Anche coltelli da verdura o da ufficio più piccoli possono essere fissati tra quelli più importanti e ce li avrete così sempre in ordine.

Questo ceppo per coltelli è davvero unico. Un grande colpo d’occhio!

Molte grazie al nostro cliente per la sua descrizione dettagliata e completa della sua applicazione magnetica implementata con successo con i nostri prodotti; Grazie!!! Siamo davvero entusiasti!