6 piccoli esempi di applicazioni magnetiche in officina

Il nostro cliente lavora spesso nella sua officina e pertanto ha ideato 6 piccoli esempi di applicazioni magnetiche che vogliamo condividere con voi.

Per me, questi che vi mostro rappresentano da sempre oggetti e utensili che utilizzo frequentemente e quindi ho bisogno che siano sempre a portata di mano.

6 PICCOLI ESEMPI DI APPLICAZIONI MAGNETICHE IN OFFICINA

1. METRO PIEGHEVOLE SU TAGLIALISTELLI

Il metro pieghevole è stato fissato con 2 magneti ad anello Ø 14,0 x 4,5 x 4,5 mm N35 nichel con foro svasato sempre a portata di mano sulla parte superiore della guida obliqua. Per montare i magneti sul profilo in alluminio, ho introdotto due filettature M3.

2. CUFFIE PER LA PROTEZIONE DELLE ORECCHIE

Le cuffie sono sempre appese direttamente sopra la macchina in uso sul supporto a soffitto. Sono stati utilizzati cuboidi magnetici 20,0 x 20,0 x 3,0 mm nichel N45 – con foro svasato M3. Oltre al filo (M3), il magnete è incollato alla protezione acustica con supercolla.

3. SPAZZOLA A MANO

La spazzola a mano è appesa con un magnete ad anello Ø 20,0 x 4,0 x 7,0 mm N35 nichel – con tenuta fino a 7,8 kg sopra il tavolo di foratura sul supporto a soffitto.

4. BORDO BISELLATO

La mia tavola smussata ha i bordi arrotondati su 8 lati da 0,5 mm fino a 4 mm, ciascuno in aumento di 0,5 mm. Ciò significa che posso selezionare spontaneamente una smussatura adatta e anche impostarla direttamente sulla fresatrice da tavolo (dima ausiliaria). La tavola è appesa a un supporto del ponte direttamente sopra la fresatrice. Il magnete ad anello Ø 20,0 x 4,0 x 7,0 mm N35 nichel – regge fino a 7,8 kg ed è a filo con la tavola – il modo più semplice per farlo è con un trapano guidato (supporto per trapano / trapano da banco) e un trapano Forstner adatto.

5. PANNELLO PROTETTIVO PER TORNIO IN LEGNO

Il pannello protettivo protegge il banco dallo sporco durante il trattamento delle superfici (macchie, olii, verniciature) direttamente sul tornio. Lo utilizzo in particolare durante la levigatura e metto anche i pezzi di tela abrasiva e feltro durante questa fase, aggiungo il fermo posteriore sulla tavola, in modo che non cada nulla. Grazie alla striscia di legno sul lato inferiore, che si trova al centro della panca, e al magnete a filo (diametro 20 mm con foro per vite), il tutto può essere montato e rimosso rapidamente e con una mano. Quando non lo uso, è appeso alla trave del soffitto sopra il tornio.

6. SEGA GIAPPONESE

Il mio strumento più comune per eseguire piccoli tagli è da sempre la mia sega giapponese. Questa è appeso a un magnete ad anello (diametro 20 mm con foro per vite) sempre sul lato dell’armadietto del trapano.