Portachiavi magnetico da un ceppo in ciliegio

Un portachiavi magnetico diventa un classico, ma sempre strepitoso e soprattutto se, viene realizzato in legno di ciliegio. L’applicazione di oggi è qualcosa di davvero speciale, un vero colpo d’occhio che non possiamo non mostrarvi!

PORTACHIAVI MAGNETICO DA UN CEPPO IN CILIEGIO

SEMPLICI ISTRUZIONI

Prendete una tavola di legno non troppo sottile e con una bella grana – come questo ceppo in ciliegio, con i tunnel dei tarli ancora nell’alburno – e una manciata di magneti con base piatta al neodimio da 16 mm Ø 16,0 x 5,0 mm e con un foro con capacità d’attrazione fino a 2,3 kg .

Impostate la profondità esatta sul supporto per trapano. Ora inserite i magneti e appendetevi le chiavi. I magneti a gancio Ø 16 mm al neodimio- zinco – hanno una capacità d’attrazione fino a 6 kg oppure vanno bene anche i nostri magneti con occhiello Ø 16 mm al neodimio – zinco – con capacità di tenuta fino a 6 kg; quest’ultimi si adattano proprio a questo portachiavi. Potete anche semplicemente attaccare un moschettone ad esso.

Il portachiavi non è solo molto pratico, ma fa anche una bella figura in casa come in questo caso nel corridoio dove è stato appeso. Su misura e unico! Tutte le chiavi sono appese in modo ordinato e chiaro nel luogo predestinato. Niente più noiose e lunghe ricerche delle chiavi!