Ampliamento dello spazio di carico grazie ai magneti

Il nostro cliente ha realizzato un’ampliamento dello spazio adibito al carico nel suo caddy con l’aiuto dei nostri magneti.

AMPLIAMENTO DELLO SPAZIO DI CARICO IN UN CADDY

I veicoli con un vano di carico più ampio possono essere caricati pesantemente con oggetti pesanti, ad esempio delle casse. Queste restano ben ferme sul feltro, ma si lasciano difficilmente spostare, perchè chiaramente a causa del peso non scivolano e possono quindi persino rovinarlo, strapparlo.
Ho rimediato pertanto una lastra serigrafica da 9 mm e da12 mm. Questa è impermeabile e ha una superficie liscia.
La piastra stessa è tenuta in posizione sul pavimento del vano di carico mediante dei fori. Queste si innestano nelle apposite serrature di bloccaggio dell’attacco del sedile posteriore (sul mio asse lungo con un terzo sedile posteriore che può essere equipaggiato).
Le merci di trasporto scivolano avanti e indietro facilmente e in modo incontrollabile sulla piastra.

AMPLIAMENTO MAGNETICO

Obiettivo: Devono essere fissate due scatole aut-costruite (anche dotate di alianti leggeri sul fondo della scatola per un migliore movimento).

Materiale utilizzato:

  • Come mostrano le immagini, i pezzi di legno sono posizionati direttamente sul bordo della scatola. I perni di bloccaggio formano l’effettiva tenuta della delimitazione fissi nei corrispondenti fori della piastra di base.
    Dei colpi costanti durante la guida potrebbero non far tenere i fori e quindi far saltare con poco le barre di legno bloccate. Con l’aggiunta di magneti, queste restano invece saldamente ancorate.
    Anche se i perni vengono spinti leggermente fuori dai fori con movimenti bruschi, i magneti riportano immediatamente il legno in posizione con il successivo movimento di ritorno.
    Per via dei dei perni, i magneti non vengono caricati a taglio, ma solo a tensione. Il numero di magneti garantisce una tenuta su tutta la larghezza della barra di legno, anche se non del tutto esente da distorsioni.
  • I dischi metallici incassati (con un trapano Forstner) nella piastra di base non rappresentano un ostacolo per i carichi pesanti.
    Se doveste però rimuovere la barra di legno con i magneti, la piastra diventa non sicura per quegli oggetti come borse, bancomat ecc.