Pinze e strumenti riposti in un momento

Con potenti magneti al neodimio, potrete riporre le vostre pinze in un batter d’occhio.

PINZE A POSTO IN UN BATTER D’OCCHIO

Una valigetta per attrezzi Bosch Professional L-Boxx 102, aveva la parte superiore dotata di una piastra di legno da 6,5 ​​mm, ricoperto di gommapiuma.
Dopodiché con delle viti a testa svasata, abbiamo avvitato dei cuboidi magnetici 20 x 20 x 3 mm con foro svasato.
Questo tipo di magnete possiede un foro da 3,5 mm con una svasatura per una vite M3 che permette appunto di essere avvitato.
L’uso in coppia non è possibile. Il Polo Nord è sempre dalla parte della subsidenza. I magneti altrimenti si respingerebbero.
Affinché i magneti al neodimio non si rompano o si scheggino, è sufficiente premerli a fondo nella gommapiuma; in questo modo i magneti grezzi restano ben protetti.
In questo modo saranno anche invisibili.

Per oggetti più grandi e pesanti, bisogna tuttavia utilizzare magneti diversi e soprattutto più potenti come ad esempio i cuboidi magnetici 60 x 20 x 4 mm con foro svasato.

Si tratta di blocco magnetico al neodimio con due fori svasati da 4,5 mm e rivestimento in nichel piatto (altezza 4 mm) che può essere avvitato a componenti o superfici non magnetiche con due viti a testa svasata.
Come viti, potete utilizzare diverse varianti. Sono adatte viti con intaglio a testa svasata per legno, viti per macchine, viti a testa svasata con Torx o cava esagonale.
Il diametro della parte superiore o testata della vite deve essere di: 9,46 mm.