Tampografia

Il processo di stampa più comunemente utilizzato è da sempre stata la tampografia.
Qui di seguito potete apprendere tutte le informazioni su questo processo di stampa:

Tampografia

Storia della tampografia

La stampa fatta con i tamponi in realtà risale all’industria dell’orologeria. Fin dagli anni ’60, gli orologiai svizzeri utilizzavano il cosiddetto processo di decalcomania. Questo permetteva di trasferire il colore alle sensibili lancette dell’orologio utilizzando un tampone di gelatina.
Nel 1968 Wilfried Philipp ha inventato il processo di stampa di tamponi inclusa la macchina da stampa di tamponi e successivamente ha richiesto un brevetto. I tamponi di gelatina sono stati sostituiti da quelli di gomma; in concomitanza con i nuovi progetti di macchine, iniziò il trionfo di questo nuovo processo di stampa.

tmpondruck - Tampografia

Funzionalità e procedimento

Una rientranza viene incisa, sbiadita o laserata in una lastra piana (cliché). Una spatola inonda di colore questo cliché con l’area dell’immagine più profonda. La vernice in eccesso viene rimossa con la spatola e la pellicola di vernice rimane nelle aree incassate. Il tampone in silicone rimuove l’inchiostro appiccicoso dalla rientranza e lo trasferisce sull’elemento da stampare. A causa della flessibilità e dell’elasticità della massa di silicone del tampone di stampa, il tampone può adattarsi alla superficie del prodotto di stampa durante l’erogazione dell’inchiostro. Pertanto, il metodo migliore è stampare su superfici curve e irregolari. Un altro vantaggio è la nitidezza dei contorni ottenibili, che difficilmente può essere ottenuta in qualsiasi altro processo di stampa.
Soprattutto la scelta del tampone (differenze di forma, dimensione, qualità della superficie e durezza) e la potenza di stampa della macchina sono i fattori essenziali per un’immagine stampata pulita.
A seconda del materiale della stampa, sono disponibili vari processi di pre e post-trattamento (es. attivazione corona, fiammatura) per poter garantire la qualità di stampa più lunga possibile.
A causa del motivo di stampa rientrato, la tampografia è classificata come un processo di stampa rotocalco. Il trasferimento del colore per mezzo di un tampone di stampa è un processo di stampa indiretta.

 

Offriamo questo processo di stampa nel nostro negozio.